A Scuola al Cinema

Fronte_a1__light_-01
  • PROPOSTE DI PRIMA VISIONE

    OTTOBRE – NOVEMBRE 2019

     

    SCUOLA DELL'INFANZIA E SCUOLA PRIMARIA

     

    SHAUN, VITA DA PECORA FARMAGEDDON

     

     

    Genere: Animazione

    Regia: Will Becher, Richard Phelan

    Durata: 86 minuti

     

    Quando Lu-La, un adorabile extraterrestre birichina, si schianta con il suo UFO proprio accanto alla fattoria di Mossy Bottom, Shaun parte in missione per riportare Lu-La a casa prima che una sinistra organizzazione possa catturarla.

     

    Dopo il successo mondiale del primo capito Shaun, Vita da pecora – Il Film, la fattoria più divertente d'Inghilterra capitanata dal mitico Shaun, torna in un'avventura spaziale. L'incontro con Lu-La è un opportunità per i più piccoli per comprendere temi universali come la diversità e il valore dell'inclusione.

    LA FAMOSA INVASIONE DEGLI ORSI IN SICILIA

     

    Genere: Animazione

    Regia: Lorenzo Mattotti

    Durata: 82 minuti

     

     

    Nel tentativo di ritrovare il figlio da tempo perduto e di sopravvivere ai rigori di un terribile inverno, Leonzio, il Grande Re degli orsi, decide di condurre il suo popolo dalle montagne fino alla pianura, dove vivono gli uomini. Grazie al suo esercito e all'aiuto di un mago, riuscirà a sconfiggere il malvagio Granduca e a trovare finalmente il figlio Tonio. Ben presto, però, Re Leonzio si renderà conto che gli orsi non sono fatti per vivere nella terra degli uomini.

     

    Esordio nel lungometraggio del più grande illustratore italiano, Lorenzo Mattotti, che riprende l’omonima fiaba di Buzzati del 1945. Cogliendone gli aspetti d’attualità, dal rispetto per l’ambiente all’importanza del vivere civile, l’artista fa esplodere il suo immaginario creativo, erede della tradizione figurativa italiana ma anche della lezione di montaggio di Ėjzenštejn, realizzando un raffinato gioiello dell’animazione contemporanea.

     

     

     

     

     

     

    ISTITUTI SECONDARI di I e di II grado

     

     

    IO, LEONARDO

     

    Genere: Biografico

    Regia: Jesus Garces Lambert

    Durata: 90 minuti

     

    In occasione delle celebrazioni per il cinquecentenario dalla scomparsa di Leonardo Da Vinci, la mente più geniale che la storia dell’umanità abbia mai conosciuto e il più popolare protagonista della cultura universale, arriva il nuovo film del Cinema D’Arte Sky, “Io, Leonardo”, un incredibile racconto alla scoperta dell’uomo, l’artista, lo scienziato, l’inventore attraverso un viaggio unico, coinvolgente ed affascinante nella mente di Leonardo da Vinci, con uno nuovo sguardo molto lontano dagli stereotipi con cui solitamente è descritto.


    Nel cast, oltre ad un sorprendente Luca Argentero, impegnato per la prima volta in un film d’arte biografico, ci saranno Angela Fontana nei panni Cecilia Gallerani e Massimo De Lorenzo che interpreta Ludovico il Moro. La voce narrante è di Francesco Pannofino.

     

     

    MIO FRATELLO RINCORRE I DINOSAURI

     

     

    Genere: Commedia

    Regia: Stefano Cipiani

    Durata: 102 minuti

     

    Per il piccolo Jack la famiglia è croce e delizia: delizia perché è composta da due genitori spiritosi e democratici, croce perché le sorelle lo tiranneggiano, asserendo la loro "superiorità femminile". Dunque la notizia dell'arrivo di un fratellino è accolta da Jack come un trionfo personale, tantopiù che quel fratellino, Giò, si rivela davvero speciale, cioè dotato del superpotere di "dar vita alle cose". Ma Giò è anche affetto dalla sindrome di Down: e quando Jack raggiunge la (di per sé problematica) età di 14 anni il fratellino diventa una presenza ingombrante nonché, per dirla tutta, potenzialmente imbarazzante.

     

    A raccontare la storia da un punto di vista totalmente soggettivo è la voce di Jack, Mio fratello rincorre i dinosauri è un racconto di formazione adolescenziale incentrato sul disagio e la vergogna che ogni teenager prova nei confronti della propria esistenza, a maggior ragione se "ostacolata" dalla diversità.

     

     

    ANTROPOCENE – L'EPOCA UMANA

     

    Genere: Documentario

    Regia: Jennifer Baichwal, Nicholas de Pencier ed Edward Burtynsky

    Durata: 87 minuti

     

     

    Un viaggio in sei continenti, narrato dalla voce di Alicia Vikander, per accostare i diversi modi nei quali l'uomo sta sfruttando le risorse terrestri e modificando la Terra come mai prima, più di quanto facciano i fenomeni naturali. La tesi dell'Anthropocene Working Group, che ha avviato i suoi studi nel 2009, è che gli ultimi 10.000 anni costituiscano un'era geologica vera e propria. Un film con una tesi non nuova: ovvero che l'umanità sta sfruttando, più del dovuto, il pianeta, compromettendone lo stato e con conseguenze potenzialmente ancora più gravi, ma sviluppata in maniera organica e complessa con immagini spettacolari, che siano aeree o subacquee, dal forte impatto visivo e suono che sottolinea ed enfatizza. L'uomo ha superato i limiti e questo assunto esce da ogni immagine filmata in 43 luoghi di 20 diversi Paesi.

     

    Per quattro anni i registi hanno viaggiato per il mondo, attraversando sei continenti e 20 Paesi, per immortalare la maestosità ferita di una natura drasticamente deturpata dall’azione umana. Immagini di una nuova epoca geologica: quella che gli studiosi chiamano Antropocene, l’epoca umana (dal greco ánthrōpos “uomo”).

     

    CINEMA SARDEGNA


     

    L'immagine dell'isola attraverso il cinema

    Sonetàula di Salvatore Mereu - 2008

    La stoffa dei sogni di Gianfranco Cabiddu – 2016

    Nel mondo grande e terribile di Daniele Maggioni – 2017

    Ovunque proteggimi di Bonifacio Angius - 2018

    Il flauto magico di Piazza Vittorio di Gianfranco Cabiddu - 2019

    L'uomo che comprò la luna di Paolo Zucca - 2019

     

     

    PROGETTI

     

              

     

       

     

    Al Cinema con i maestri a cura di Anteo e Lumière & Co.,  il bando “Cinema per la Scuola - Buone Pratiche, Rassegne e Festival” nell’ambito del “Piano Nazionale del Cinema per la Scuola” promosso dal MIUR e dal MIBACT.

    Il progetto, rivolto agli 
    studenti, prevede la proiezione di una selezione dei film italiani più significativi dell'ultima stagione alla presenza dei registi che in quell'occasione raccontano al giovane pubblico delle scuole il proprio film, nel formato di una Lezione di Cinema, guidati dal critico cinematografico e rettore dell'Università IULM Gianni Canova


    Al cinema con i maestri vede la collaborazione dei registi e dei distributori, nella condivisione del valore dell’educazione all’immagine volta alla creazione di nuovi e giovani pubblici, e intende coinvolgervi all’interno di una rete di contatti sviluppata negli anni dall’Ufficio scuole da me gestito presso l’Anteo Palazzo del Cinema.

    L'incontro con il regista si terrà ad 
    Anteo Palazzo del Cinema a Milano, sarà trasmesso in diretta attraverso parabola satellitare e voi potrete assistere all’evento e alla proiezione del film presso il Cinema Cityplex Moderno di Sassari.

    La lezione di cinema e la proiezione del film verranno trasmessi contemporaneamente in 30 cinema italiani, in modo da coinvolgere gli studenti di tutta Italia.   

    Il progetto si sviluppa da ottobre a dicembre 2019, prevedendo tre incontri con i registi e a seguire la proiezione del film, rivolti a studenti di Istituti scolastici secondari di I e II grado. 

    Il primo appuntamento del progetto coinvolgerà il regista Claudio Giovannesi, con la proiezione de La paranza dei bambini con sottotitoli in italiano ed è programmato per la mattinata di venerdì 18 ottobre 2019 dalle ore 9 alle ore 13 (convocazione delle classi per le ore 9 e un inizio delle diretta per le ore 9.30 della durata di un’ora circa e a seguire la proiezione del film).


    Gli altri due incontri, coinvolgeranno Marco Bellocchio, venerdì 22 novembre, con il suo film Il traditore e Gabriele Salvatores con il suo film Tutto il mio folle amore, giovedì 12 dicembre.


    Proiezioni e incontri sono ad ingresso gratuito, come da disposizione inderogabile del bando ministeriale.


     

    MODALITA' DI PARTECIPAZIONE.

    Per partecipare richiedere il modulo di conferma e prenotazione al seguente indirizzo: [email protected] oppure telefonare al 079/9140004 – 3914547760.

     

     

     

     

     

     

     

     

     

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.